Tavarnelle Val di Pesa : Pievi e chiese di Tavarnelle in Val di Pesa. Arte, Storia, Cultura, Prodotti Tipici, Dove dormire, Dove mangiare in Provincia di Firenze.

Informazioni storiche della Provincia di Firenze

Tavarnelle deve il suo nome alle tabernulae, i luoghi di sosta e ristoro lungo la via Regia, che collegava Firenze a Siena e quindi a Roma. Il territorio comunale cosparso di chiese e pievi di grande interesse, per esempio l'ex convento francescano in stile gotico trasformato nella chiesa di Santa Lucia al Borghetto, situata ai bordi del centro abitato, che conserva un pregevole Crocifisso di scuola trecentesca e una Annunciazione di Neri di Bicci. Poco fuori, lasciata la via Cassia, si giunge a Morrocco, dove visitabile la chiesa di Santa Maria del Carmine, costruita nel Quattrocento, con un'Annunciazione in terracotta alla maniera di Andrea Della Robbia e frammenti di affreschi quattrocenteschi. Nella canonica della vicina pieve romanica di San Pietro in Bossolo stato allestito un interessante Museo di arte sacra, che espone opere provenienti dalle chiese dalle frazioni abbandonate. La visita prosegue con una sosta nel borgo medievale di San Donato in Poggio, che conserva resti della cinta muraria, edifici due-trecenteschi, il rinascimentale palazzo Malaspina, la chiesa in stile gotico di Santa Maria della Neve e la pieve romanica di San Donato, che ospita una fonte battesimale di Giovanni Della Robbia. Sulla strada che dalla Sambuca porta a Greve si incontra, infine l'imponente Badia a Passignano fondata nel 1049, dall'aspetto simile a una fortezza. 11 giorno del Corpus Domini, la frazione di San Donato in Poggio attraversata da una processione che, dopo la celebrazione della messa serale, parte dalla pieve romanica del paese. I1 corteo si snoda verso il centro storico del borgo fortificato, fino a raggiungere il lastricato di via del Giglio, adornato da immagini liturgiche e religiose fatte di variopinti fiori, come rose, ginestre, margherite, e di trucioli colorati. La statua di Ges viene portata attraverso le vie del paese, mentre i processionanti - alcuni dei quali indossano costumi rinascimentali - intonano laudi religiose, accompagnate da musica bandistica.

Lingua

Italian English French German Holland Russian

Ricerca

Da Visitare

Social

Cerca


Tags

[CategoriaTagsLaterale]